Ciao! Siamo la famiglia Barberis. Da 17 anni ogni estate, grazie a congedi parentali e telelavoro, ci trasferiamo due mesi in barca. Prima da soli, poi si sono aggiunti uno alla volta i nostri 3 figli iago, Nina, Timo e alla fine anche Pepper, il cane. Abbiamo macinato miglia e miglia in Italia e negli ultimi 6 anni abbiamo esplorato il mare Greco in lungo e in largo. Pensiamo che questa sia stata solo una speciale palestra per prepararci ai grandi mari: gli oceani! Abbiamo il mare nel DNA, Stefano ha imparato come assecondarlo con la vela grazie alle scuole di Les Glenans. Io per vocazione o per amore mi ci sono avvicinata in punta di piedi anno dopo anno. Sentivamo però che questo non era più abbastanza, volevamo provare a testare uno nuovo stile di vita. C’è chi lo chiama downshifting, chi proclama un perentorio “basta, cambio vita!”, chi lo fa per fuggire o chi per ritrovare se stesso; c’è chi cerca un contatto primordiale con madre natura o chi un equilibrio con gli elementi. E per noi? Per noi è un po’ il mix di tutto questo. L’idea è di viaggiare in barca intorno al mondo, non sappiamo ancora per quanto, saranno gli eventi a decidere per noi…ma prima di tutto l’importante è partire, poi per il ritorno ci penseremo! Il Covid-19 ha posticipato la nostra partenza che doveva essere il 5 luglio e se tutto va bene i primi di settembre molleremo gli ormeggi per la nostra avventura. Oltre ad essere un bel viaggio sarà anche una spedizione scientifica, di seguito il nostro progetto.


LA NOSTRA SPEDIZIONE: volevamo che la nostra avventura non fosse solo un bel viaggio, cercavamo una chiave per poter condividere quello che stiamo per affrontare dandogli una sfumatura: scientifica per sensibilizzare all’inquinamento e all’uso intelligente delle risorse, e divulgativa per creare un rapporto a distanza con la scuola dei nostri figli. “Floating lab” nasce dalla voglia di far diventare la nostra barca, oltre che la nostra casa, anche un laboratorio gallegginate per l’analisi delle microplastiche, plancton e avvistamento cetacei, ma in primo luogo porteremo attenzione al consumo e al bilancio energetico a bordo paragonandolo a quello della vita di terra.

FLOATING LAB DETTAGLI


UNA GIORNATA SU SHIBUMI


SEGUITE LE NOSTRE AVVENTURE SU INSTAGRAM e FACEBOOK sailing_shibumi